x

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt

Cosa dovresti sapere del renaming di Microsoft Office 365?

renaming microsoft office 365

Cosa dovresti sapere del renaming di Microsoft Office 365?

Alle fine del mese scorso Microsoft ha fatto un annuncio significativo: il 21 aprile 2020 i nomi dei suoi abbonamenti a Office 365 per le PMI sarebbero stati rinominati al fine di allinearle al marchio Microsoft 365. E così è stato!

Microsoft non solo ha cambiato il nome della Suite, ma ha aggiunto anche importanti funzionalità di chat per il consumatore. Una mossa questa, che illustra il desiderio dell’azienda di liberare l’immagine soffocante del marchio Office e posizionarla come una prima suite di app per le persone.

Tali cambiamenti arrivano in un momento in cui tali app sono più importanti che mai. La pandemia di coronavirus ha infatti costretto le persone a rimanere nelle proprie case, lontano dalla famiglia, dagli amici e dai colleghi.

E il cambiamento più significativo in tal senso è l’inclusione del software Microsoft Teams per i consumatori di tutti i giorni. Fino ad ora, Teams è stato progettato principalmente come app di comunicazione per organizzazioni grandi e piccole. L’espansione di Microsoft Teams prevede infatti l’inclusione di funzionalità di archiviazione e condivisione di file cloud, soluzioni di sicurezza e identità per salvaguardare il business.

È stata registrata una crescita significativa nell’ultimo anno: Microsoft ha annunciato che l’app è esplosa in popolarità, da 20 milioni di utenti aziendali a novembre a 44 milioni ad aprile. Inoltre, circa 12 milioni di utenti sono entrati a far parte del servizio tra l’11 e il 18 marzo, quando più persone in tutto il mondo hanno iniziato a lavorare da casa a causa dei blocchi del COVID-19.

La mossa di Microsoft di portare più funzionalità alla sua Suite di produttività di app è sicuramente vincente!

Quali sono i nuovi nomi per Microsoft for Business?
  • Office 365 Business Essentials è diventato Microsoft 365 Business Basic: questa offerta prevede i servizi cloud di base come Exchange, Teams e OneDrive for Business.
  • Office 365 Business Premium è diventato Microsoft 365 Business Standard: l’offerta principale per qualsiasi piccola impresa che include i servizi cloud insieme alle app client connesse al cloud per Desktop.
  • Microsoft 365 Business è diventato Microsoft 365 Business Premium: l’offerta di fascia superiore per le piccole imprese che sono alla ricerca di migliori funzionalità di sicurezza. Questa include i servizi cloud e le app client, oltre a una sicurezza aggiuntiva per dispositivi e identità.
E per Office 365 cosa cambia?

Office 365 Business e Office 365 ProPlus diventeranno entrambe App Microsoft 365. Ove necessario, Microsoft utilizzerà le etichette “for business” e “for enterprise” per distinguere tra le due.

Qual è il motivo di queste modifiche?

Questo nuovo approccio ai nomi dei prodotti è pensato per consentire di trovare facilmente i piani desiderati e far sì che gli stessi riflettano la gamma di funzionalità e vantaggi dell’abbonamento. Microsoft 365 è un set integrato di app e servizi che mette al servizio dei clienti l’intelligenza artificiale (IA) e altre innovazioni all’avanguardia.

Cosa non è cambiato?
  • Prezzi di abbonamento
  • Caratteristiche del prodotto
  • ID offerta e SKU
  • Nomi SKU di Office 365 Enterprise
In conclusione…

Per il momento, si tratta solo di un cambiamento di nome, che Microsoft ha descritto come una “evoluzione naturale”. Non verranno aggiunte nuove funzionalità e nessuna modifica al prezzo.

In entrambi i casi non sono necessarie modifiche da parte dell’utente. Microsoft ha affermato infatti che gli aggiornamenti dei nomi sono avvenuti automaticamente.

Link utili:
MICROSOFT 365 RENAMING PRESENTATION

https://www.microsoft.com/microsoft-365/partners/resources/microsoft-365-smb-and-proplus-renaming

VIDEO PRESENTATION

https://www.microsoft.com/microsoft-365/partners/videos/microsoft-365-smb-and-proplus-renaming

Post a Comment