x

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt

COVID-19: perché la trasformazione digitale conta oggi più che mai

covid-19 trasformazione digitale

COVID-19: perché la trasformazione digitale conta oggi più che mai

Il Coronavirus sta dando una forte scossa su vasta scala al comportamento aziendale e ai consumatori. Mentre le conseguenze economiche di questo evento sono ancora poco chiare, sappiamo che gli effetti del virus – e le misure drastiche adottate per contenerlo – stanno già accelerando il cambiamento tra le imprese, e non solo.

Il COVID-19 ha infatti costretto tutto il mondo a ripensare alla propria vita quotidiana, dal lavoro alla scuola e all’intrattenimento. In risposta a divieti di spostamenti, chiusure e raccomandazioni per non riunirsi in grandi gruppi e mantenere le distanze, molte persone si sono rivolte a strumenti digitali per mantenere una parvenza di normalità. È stato indispensabile trasformare digitalmente i nostri luoghi di lavoro e di istruzione per essere in grado di operare efficacemente.

Quelle aziende in grado di utilizzare la tecnologia per ripensare il proprio modello di business per il futuro in chiave di trasformazione digitale, saranno quelle che anticiperanno la concorrenza!

Le azioni di aziende e organizzazioni nel mondo e in particolare in Italia, per cercare di limitare la diffusione del virus, hanno già rivelato le modalità in cui potremmo creare nuove norme sull’uso della tecnologia digitale per accelerare la nostra transizione verso le società digitali.

Questo non sarà un evento a breve termine e perciò le aziende devono prepararsi per sopravvivere a questa nuova realtà. La pandemia di COVID-19 ha messo in mostra il valore dell’IT e della trasformazione digitale e le organizzazioni dovrebbero usare questo tempo per accelerare la transizione.

covid19 trasformazione digitale lyb

È giunto il momento che le organizzazioni esplorino più a fondo l’idea di un ambiente di lavoro digitale. La trasformazione digitale si sta verificando adesso! Non si può sfuggire a questo cambiamento. Si tratta di come le persone collaborano e lavorano. Riguarda il modo in cui vengono eseguiti i processi aziendali.
È radicale e lo è ora.

#1 Potenza della trasformazione digitale

Ci sono ragioni coerenti e convincenti per cui la trasformazione digitale è in molti casi l’argomento del momento. I leader aziendali e IT sono giunti alla conclusione comune che devono trasformare il modo in cui l’impresa fa affari o rischiare di abbandonare completamente l’attività.

#2 Cos’è la trasformazione digitale?

La trasformazione digitale è essenzialmente una riforma del modo in cui un’impresa serve tutti i suoi collegi elettorali, compresi i suoi clienti, dipendenti e partner commerciali. Definisce i processi che supportano il miglioramento continuo delle operazioni, sconvolgendo senza paura interi mercati e persino nuove attività lungo il percorso.

Come suggerisce il nome, la trasformazione digitale sfrutta appieno le tecnologie digitali in un modo altamente strategico e accuratamente pianificato per effettuare questi profondi cambiamenti.

#3 Cosa consentirà la trasformazione digitale?

La revisione e la riprogrammazione dell’infrastruttura IT sarà la chiave per dare inizio al processo di trasformazione digitale. I sistemi tradizionali messi in servizio alla fine degli anni ’80 semplicemente non possono supportare in modo efficiente le nuove tecnologie in rapida crescita.

Il passaggio a un’organizzazione abilitata per il digitale non deve però comportare una re-ingegnerizzazione completa dei processi aziendali, ma piuttosto una re-immaginazione dei processi aziendali.

Non solo le aziende dovranno riprogettare il modo in cui interagiscono con i propri clienti, ma dovranno anche riprogettare i quadri di comunicazione e collaborazione interni, sfruttando la tecnologia nonostante le minacce e le sfide economiche.

#4 Il valore della tecnologia per le imprese

Viviamo in un mondo in cui gli affari possono essere svolti ovunque, e l’interazione deve essere rapida, semplice ma anche user-friendly per chiunque.

Ora, con la crescente domanda di smart-working, è di fondamentale importanza ricreare un ambiente di lavoro similare a quello cui i dipendenti sono abituati. Le aziende devono ora preparare i sistemi IT al fine di gestire in modo sicuro e affidabile il vasto aumento del lavoro a distanza e la soddisfazione digitale della domanda del mercato.

Il lavoro in remoto e l’apprendimento sono più facili per tutti con gli strumenti della Suite Office 365 di Microsoft.

Inoltre, per sua stessa natura, l’ambiente di lavoro digitale richiede un accesso sicuro alle risorse di rete, utilizzando una rete privata virtuale (VPN).

#5 Case study: Vicinoesicuro – la digitalizzazione non può essere facoltativa

L’epidemia di coronavirus ha cambiato per sempre le abitudini di acquisto dei consumatori. I servizi di cui possiamo usufruire senza uscire di casa continuano a crescere ogni giorno, affermando la già esistente tendenza a preferire l’acquisto online rispetto lo shopping “tradizionale”, a svantaggio delle piccole realtà.

È in questo contesto di crisi per le attività non digitalizzate che emergono nuove iniziative di successo nel mondo online.

Vicinoesicuro nasce come mappa work in progress delle imprese “offline” che resistono e portano avanti le loro attività “spostandole” a casa degli acquirenti, come fossero eCommerce. Senza questo portale digitale su cui fare affidamento, tali imprese rischierebbero il collasso come le altre, e gli acquirenti continuerebbero a mettere a rischio la propria salute per poter acquistare.

In conclusione…

Ci sono ancora milioni di persone che mancano di competenze digitali essenziali e per questo il governo e le imprese dovrebbero investire nell’inclusione digitale per tutti. In tale contesto, le aziende hanno anche un ruolo nel supportare la loro forza lavoro per acquisire le competenze di cui hanno bisogno, sia per il lavoro che per la vita nel lungo termine.

Le organizzazioni devono uscire dalla propria zona di comfort e abbracciare pienamente la tecnologia e le soluzioni digitali appropriate per rendere possibile l’impossibile.

Dobbiamo prepararci per il futuro all’interno delle nostre stesse organizzazioni e spargere la voce anche al di fuori di esse. Soprattutto, dobbiamo realizzare l’enorme potenziale della tecnologia digitale in un mondo in rapido movimento e assicurarci di non lasciare indietro nessuno.

L’investimento che fai oggi per il digitale garantirà la tua attività per domani!
Post a Comment