x

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt

Sì allo Smart Working, ma con la sicurezza di una VPN

connessione vpn lyb smart working

Sì allo Smart Working, ma con la sicurezza di una VPN

La situazione che stiamo vivendo in queste settimane sta portando molte aziende ad attrezzarsi per permettere ai propri dipendenti e collaboratori di lavorare da remoto, anche nella Pubblica Amministrazione.

Parole come telelavoro e smart working infatti sono ormai all’ordine del giorno ed è quindi importante possedere tutti gli strumenti necessari per svolgere il proprio lavoro da casa in maniera semplificata e più fluida.

Per lavorare in modalità smart working è necessario possedere dapprima dispositivi tecnologici connessi a Internet. Questi però possono essere soggetti a considerevoli fattori di rischio in grado di compromettere i sistemi aziendali.

Come ovviare a questo problema di sicurezza?

Per diminuire i pericoli è necessario utilizzare una serie di soluzioni tecniche per garantire la massima sicurezza alle connessioni, ai servizi e ai dati aziendali, aumentando di conseguenza la produttività.

Per chi realizza per la prima volta un sistema di smart working per le proprie risorse, esistono servizi di VPN (virtual private network) che possono fornire un livello di protezione e privacy per la trasmissione sicura dei dati tra i dispositivi utilizzati esternamente e i server dell’azienda.

Questa è strettamente necessaria soprattutto per figure amministrative o del comparto IT, che lavorano con gestionali e applicativi non pubblicati verso l’esterno.

Cos’è una VPN? Passaggio da una tecnologia “nice thing to have” a un “must-have”

In termini molto semplici, una rete privata virtuale (VPN) è una tecnologia che migliora la sicurezza e la privacy online, consentendo sia l’autenticità che la riservatezza delle informazioni che viaggiano attraverso la connessione VPN o il sistema di rete.

Come funziona una VPN?

Quando navighi sul Web mentre sei connesso a una VPN, il tuo computer contatta il sito Web tramite la connessione VPN crittografata. La VPN inoltra la richiesta per te e inoltra la risposta dal sito Web attraverso la connessione protetta.

Nel mondo attuale essere cauti in termini di sicurezza è di fondamentale importanza e molto richiesto dalle aziende: la tecnologia VPN sta diventando infatti sempre più diffusa nell’ambiente privato e aziendale.

Questo articolo alleggerirà alcuni importanti vantaggi della VPN:

#1 Messaggistica sicura

Le comunicazioni online si sono evolute da semplici e-mail testuali a solidi servizi di messaggistica multipiattaforma, tra cui WhatsApp, Teams e Skype. Il problema è che non tutti questi sono crittografati, e quindi c’è la possibilità che i messaggi possano essere intercettati e letti.

Le VPN di livello business non fanno altro che aggiungere un ulteriore livello di sicurezza a questi servizi di messaggistica. La crittografia intrinseca assicura la privacy dei dati scambiati e mantiene le conversazioni in modalità privata.

#2 Smart working

Come dicevamo, l’utilizzo della VPN permette di mantenere elevati standard di sicurezza, privacy e trasmissione dei dati, soprattutto nel caso in cui una risorsa aziendale o un collaboratore abbia la necessità di connettersi ai server interni e accedere ai dati in essi contenuti.

Si tratta di uno strumento ideale per l’accesso in remoto da qualsiasi posizione: l’uso della VPN può infatti aumentare la produttività dell’azienda poiché i lavoratori non dovranno trovarsi in una posizione particolare per essere produttivi.

#3 Anonimato

Utilizzando una VPN, si può facilmente navigare in Internet senza essere rintracciati. Uno dei vantaggi dell’utilizzo di un servizio di connessione VPN è infatti quello di consentire l’accesso a qualsiasi sito Web e applicazione Web in modo anonimo.

#4 Controllo della privacy

Gli account di posta elettronica e di archiviazione cloud, che potenzialmente possono essere compromessi, sono un bersaglio per gli hacker. Per fortuna, utilizzando una VPN e scegliendo un protocollo di crittografia affidabile, è possibile assumere il controllo della propria privacy.

In conclusione…

La VPN è uno strumento utile per le aziende perché non solo protegge il traffico dati che viaggia tra i dispositivi di accesso, il server VPN e Internet, ma perché grazie a essa può esser data la possibilità ai dipendenti di lavorare da casa o in remoto tramite inserimento di credenziali di accesso al tunnel virtuale.

Una rete privata virtuale è uno strumento straordinariamente potente che dovresti assolutamente avere nel tuo toolkit di sicurezza personale, specialmente nel mondo connesso di oggi.

Post a Comment